Intrattenimento

Il cane guida? Un compagno di libertà che deve poter andare dappertutto.

campagna cane

L’Unione italiana ciechi e Autostrade per l’Italia insieme per una campagna
di sensibilizzazione nelle aree di servizio: 30 cartelloni illustrati per esigere il diritto
di far entrare gli amici a quattro zampe nei luoghi pubblici.

Mai più divieto d’accesso. Perché, per un non vedente, il suo inseparabile compagno a quatto zampe significa soprattutto autonomia. E “Il mio cane guida, fedele amico di libertà” è lo slogan scelto per la campagna di sensibilizzazione estiva promossa da Autostrade per l’Italia e Unione italiana ciechi e ipovedenti (Uici) in alcune delle principali aree di servizio italiane.

Il cane guida? Un compagno di libertà che deve poter andare dappertutto